Sunday, 14 August 2016

14 agosto: notte da brividi

Buongiorno a Pavel e Zenon, i nostri autisti. Siamo pronte per la nostra intensa giornata alla scoperta della meraviglie dell'altipiano!
Si inizia con un trittico di Lagune: la Laguna Salada, la Laguna Bianca e la Laguna Verde. 





Quella Verde è di gran lunga la più suggestiva per il suo colore intenso verde-azzurro e la concentrazione di metalli fra cui piombo e arsenico che ne rendono tossiche le acque e ne prevengono il gelo nonostante l'altitudine (4.400m) e le rigide temperature. Nei due specchi d'acqua della laguna si riflette il vulcano Licananbur coi suoi quasi 6.000m.





Quale luogo migliore per il nostro pic-nic?


Il paesaggio cambia molto lungo il percorso: arriviamo al sabbioso Deserto di Dalì detto così per le strane forme delle rocce modellate dal vento e dal gelo.





Ogni scorcio qui riserva una sorpresa: un nuovo colore, un nuovo paesaggio, una nuova esperienza ed è così che, in men che non si dica, ci ritroviamo in costume nelle calde acque termali di Aguas Calientes alle pendici del vulcano Polques.


e poco dopo in mezzo ai vapori dei geyser di Sol de Manana in un paesaggio lunare ad un altitudine di 5.000m! 




La giornata ancora non é finita: corriamo un po' con le jeep per raggiungere la famosa Laguna Colorada da cui al tramonto si gode una vista spettacolare ... accidenti arriviamo tardi! il sole è già calato e non ci resta che tornate domani mattina 🙁



Ci avviamo al rifugio: ci aspetta la notte più difficile della vacanza perchè siamo a 5.000m e non c'è nè elettricità nè il riscaldamento. 
Mai più peró ci saremmo aspettate di sentirci dire che le nostre camere sono state date ad altri turisti! vediamo anche Zenon e Pavel preoccuati  e cominciamo a prepararci al peggio: notte in macchina vicine vicine nei nostri sacchi a pelo???
ma nooooo ... i nostri eroi trovano una soluzione: due stanzette da 4 nel rifugio vicino. 
Ci ritroviamo nella stanza comune per la cena con altri gruppi di turisti tutti imbacuccati. Che delusione vedere che gli altri mangiano pasta al ragù e noi baby lama col purè :-(

No comments:

Post a Comment